Disinfestazione processionaria dei pini

Il trattamento disinfestante nei confronti della processionaria dei pini, parassita estremamente pericoloso, e molto diffuso nelle nostre zone, si suddivide nella fase di ricerca ed individuazione di nidi e focolai e nell’irrorazione di prodotti anti infestanti.

Nel periodo subito antecedente la stagione primaverile, è facile ed anche piuttosto frequente individuare la presenza di nidi di processionarie allo stato larvale sulle sommità degli alberi di pino e cedro. Risulta quindi fondamentale una attenta attività di monitoraggio di tali tipologia di alberi, in particolar modo nelle zone maggiormente esposte all’azione dei raggi del sole.

I nidi della processionaria si presentano come bozzoli di natura filamentosa e sono in grado di contenere al loro interno centinaia di larve pronte a schiudersi.

Questo è il momento più indicato per effettuare un’azione di disinfestazione, ovvero alla fine del periodo invernale, quando le processionarie ormai sviluppate e provviste della peluria altamente urticante sono pronte ad abbandonare il nido che fino a quel momento ha fornito loro protezione. Verranno utilizzati presidi medico-chirurgici, registrati al ministero della salute,a bassa tossicità per le persone e gli animali a sangue caldo, a base di organofosforici.

Hai bisogno un servizio di disinfestazione da processionaria dei pini in provincia di Roma?

Chiama subito il nostro numero verde o scrivici per informazioni o per un preventivo gratuito!